facebook YouTube itunes google-app

costruiamo il tuo futuro

La scuola del futuro inaugurata in Emilia

A Sant'Agostino, nel cuore dell'Emilia colpita dal terremoto, oltre 2500 persone e le più alte autorità istituzionali hanno affollato la cerimonia d'inaugurazione della prima ScuolaEnergyPiù in Italia, una struttura rivoluzionaria e antisismica realizzata dalla Wolf Haus grazie ad una gara di solidarietà che ha coinvolto Mediafriends Onlus, il Tg5, Il Resto del Carlino e l'Associazione RiLAQUILA, che ha gestito il progetto di solidarietà al quale hanno partecipato migliaia di Italiani.

Sabato 15 dicembre verrà ricordato come una festa di solidarietà che ha aperto le porte alla rivoluzione sostenibile nell'ambito dell'edilizia pubblica scolastica. La gente emiliana ha gremito lo spazio antistante la nuova scuola media di Sant'Agostino che, costruita in tempi record, è la prima scuola definitiva in Emilia dopo il sisma di maggio: una struttura completamente innovativa, la prima ScuolaEnergyPiù realizzata nel nostro Paese, un edificio che produce più energia di quanta ne consuma, offrendo l'opportunità al Comune di non avere costi di gestione energetica dalla scuola e poter così dedicare maggiori fondi ai servizi per la comunità.

Il messaggio del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, il quale si è augurato che questo progetto sia un esempio per quanto riguarda la sfida dell'edilizia sostenibile in Italia e un segnale per una ricostruzione seria e di qualità, ha aperto la giornata di festa. Lo stesso augurio e i medesimi complimenti sono arrivati da tutte le autorità presenti all'evento, come ad esempio il direttore del Tg5 Clemente J. Mimun e il direttore del Resto del Carlino Giovanni Morandi, che hanno animato un dibattito con tutte le istituzioni locali come il Presidente della regione Emilia Romagna Vasco Errani, che è anche commissario straordinario nominato dal governo per la ricostruzione. Al dibattito ha preso parte anche l'ing. Kurt Schoepfer, amministratore delegato Wolf Haus, il quale ha mostrato tutta la sua gioia per aver preso parte a questo progetto di solidarietà e per come l'azienda abbia riscosso un consenso unanime per il lavoro svolto: "Abbiamo dato il nostro contributo realizzando una scuola che scrive il futuro, e che allo stesso tempo restituisce la speranza nel futuro a questi ragazzi e alla gente emiliana".

Certificazione ClimAbita

La scuola media ospiterà infatti 250 studenti, che potranno vivere il comfort derivante dall'esclusiva tecnologia costruttiva, che garantisce loro anche l'assoluta sicurezza sismica. La scuola, che si sviluppa su una superficie di 2500 mq, è stata costruita nel tempo record di soli 2 mesi e mezzo, e rappresenta i più alti valori in termini di efficienza energetica e rispetto dell'ambiente, tanto da essere il primo edificio pubblico a ricevere la prestigiosa certificazione "Superior Attiva", da parte della Fondazione ClimAbita, l'ente indipendente istituito da Norbert Lantschner, il quale ha consegnato al sindaco di Sant'Agostino Fabrizio Toselli la targa che attesta come questo edificio si distingua anche la sostenibilità ambientale e per il comfort abitativo.

Se desiderate essere regolarmente aggiornati sugli sviluppi della nostra azienda e del settore cliccate qui per iscrivervi alla nostra newsletter.