facebook YouTube itunes google-app

costruiamo il tuo futuro

Wolf Haus realizza in Emilia la prima ScuolaEnergyPiù

Sono iniziati con una cerimonia i lavori della prima ScuolaEnergyPiù, donata a Sant’Agostino

Sorge a Sant’Agostino la prima scuola definitiva ad essere costruita dopo il terremoto. Dalla solidarietà di migliaia di Italiani e grazie alla collaborazione con Mediafriends Onlus, il TG5 e Il Resto del Carlino, l’azienda altoatesina realizza la prima scuola in assoluto a produrre più energia di quanta ne consuma!

Quello che si è celebrato sabato 22 settembre a Sant’Agostino, nel cuore di quell’Emilia martoriata dal terremoto di maggio, è un evento davvero speciale: è stata infatti posta la prima pietra per la realizzazione della prima struttura scolastica definitiva, ossia non provvisoria, edificata dopo il sisma che ha colpito l’Emilia lo scorso maggio. L’importanza che ricopre questo progetto deriva anche dalla responsabilità che è stata affidata alla Wolf Haus dalla solidarietà espressa da decine di migliaia di cittadini italiani, che hanno aderito alla raccolta fondi di Mediafriends Onlus promossa dal Tg5 e Il Resto del Carlino in favore delle zone terremotate. “Ci sentiamo molto onorati del compito che ci è stato affidato” racconta l’ing. Kurt Schoepfer, amministratore delegato di Wolf Haus “Abbiamo quindi deciso di sviluppare questo progetto come qualcosa che resti nel tempo come una stella polare nell’edilizia scolastica, sia per quanto riguarda la sicurezza sismica che per l’efficienza energetica, due principi di valore assoluto che contraddistinguono la nostra filosofia aziendale e la nostra mission da anni. Per questo la scuola media di Sant’Agostino sarà anche la prima ScuolaEnergyPiù in assoluto, ossia il primo complesso scolastico che produrrà più energia di quanta ne consuma!”

La costruzione, come potete vedere dalle web-cam che la riprendono live 24 ore su 24, in meno di due settimane è già arrivata al tetto!
E’ una struttura assolutamente sicura dal punto di vista sismico, come vuole la filosofia della Wolf Haus, che considera la sicurezza un valore che preserva la vita: nelle case, negli uffici, nelle scuole, per l’azienda altoatesina ogni luogo deve essere costruito in maniera totalmente sicura, che per questo è stata l’unica ad aver fatto eseguire nell’ultimo anno sulle proprie strutture, e su una casa realizzata dal vero, dei test severissimi dall’istituto europeo per la ricerca sismica. Ed è grazie a questi test che è possibile garantire la massima sicurezza e serenità ai ragazzi che studieranno in questa scuola e alle loro famiglie, così come per tutti i residenti nelle case Wolf Haus.
ScuolaEnergyPiù
sarà un modello da seguire nell’edilizia scolastica per tutti i benefici che porta con sé: i costi di gestione, che per ogni dirigente comunale e scolastico sono un incubo in tempi di crisi, divengono improvvisamente una voce in attivo della scuola, con la quale finanziare altre attività extrascolastiche oppure magari aiutare studenti di famiglie più in difficoltà.
Inoltre questa scuola, anche grazie alla partecipazione nel progetto di ETS Engineering e Bottoli Costruzioni, è realizzata per donare comfort assoluto agli studenti e permettere loro di poter vivere spazi accoglienti e adatti a valorizzare ed apprezzare l’ambiente scolastico.

Se desiderate essere regolarmente aggiornati sugli sviluppi della nostra azienda e del settore cliccate qui per iscrivervi alla nostra newsletter.