MASSIMO COMFORT CONSUMI AL MINIMO

Gli studi e i dati raccolti sul campo, dimostrano che la tecnologia della prefabbricazione in legno, si addice sia ai climi caldi sia ai climi freddi, infatti grazie alla qualità dei materiali utilizzati e alla stratigrafia di posa degli stessi la temperatura superficiale interna della parete rimane stabile e indifferente dalla temperatura ed umidità esterna e dall’escursione notte giorno. Questo garantisce un ottimo comnfort e un risparmi energetico molto elevato.

Risultato monitoraggio estivo
Da questo monitoraggio si vede chiaramente che la temperatura superficiale della parete interna e la temperatura dell’aria interno casa restano pressochè invariate a 23°C per tutta la durata dei 7 giorni di prova, nonostante sul lato esterno ci siano delle variazioni sensibili di temperatura con Picco MAX di 37,8°C e picco min di 15,5°C, con un’escursione notte giorno di 22,3°.

Risultato monitoraggio invernale
Durante il monitoraggio la temperatura dell’aria esterna ha raggiunto un picco min di -3°C e un picco Max di 5,1°C con un picco di escursione max tra il giorno e la notte di 8,1°C. La temperatura parete interna e la temperatura dell’aria Interno casa restano pressochè invariate a 22°C durante tutto il corso della prova durata 7 giorni.